Psicologa clinica 
Educatrice Mindfulness
Tutor DSA- Applicatrice Metodo LESF

Dott.ssa Arianna Plutino

1.

Prevenzione

Si definisce come l'atto valutativo di situazioni di rischio e comprende tutte quelle attività che sono finalizzate a sensibilizzare, educare, informare ed anticipare atteggiamenti, comportamenti e condotte a rischio o da perseguire.

2.

Diagnosi Psicologica

Riguarda l’atto tipico di indagine e valutazione, conoscitivo e comunicativo, in risposta ad una domanda da parte di un individuo o di un gruppo, e si avvale di modelli teorici di riferimento.

3.

Abilitazione e riabilitazione

Segue la diagnosi psicologica e si configura come  la definizione del piano di trattamento da attuare. Comprende tutte le attività volte a promuovere il benessere, sviluppare e mantenere la salute individuale, di coppia, di gruppo, e delle istituzioni.

4.

Sostegno Psicologico

E' un intervento di tipo supportivo al mantenimento delle condizioni di benessere della persona, del gruppo o di una istituzione. Si realizza  in tutti quei casi in cui si rende necessario garantire continuità e contenimento ad una data condizione.

 
FOTO.jpg
Chi sono 

Mi presento sono Arianna Plutino, ho 28 anni e sono una Psicologa clinica, Educatrice Mindfulness e Tutor DSA e Applicatrice metodo LESF(Lettura e scrittura Facile). Sono laureata  in Psicologia dello Sviluppo e dell'educazione presso l'università di Padova. Successivamente ho conseguito una laurea magistrale in Psicologia Clinica: salute e interventi nella comunità presso l'università di Torino. Ho svolto l'intero anno di Tirocinio all'interno di una struttura privata nella quale ho appreso le tecniche di conduzione del colloquio clinico, di Assessment e la somministrazione e lo scoring di alcuni test psicologici. Ho partecipando attivamente alla stesura e alla partecipazione di progetti in ambito scolastico ( alfabetizzazione emotiva, abitudini alimentari e Sportello scolastico).  

Sono un professionista che opera per favorire il benessere degli individui, dei gruppi, degli organismi sociali e delle comunità. Tra i miei obiettivi vi  è quello di favorire il cambiamento, potenziare le risorse e accompagnare gli individui, coppie, famiglie e organizzazioni in particolari momenti di difficoltà. Svolgo  quindi interventi relativi a molteplici situazioni, personali e relazionali, che sono fonte di sofferenza. In tale ottica diventa indispensabile leggere i contesti di vita in cui vivono gli individui e  accompagnare le persone verso cambiamenti per loro possibili. 

Il mio Lavoro

Mindfulness

Il concetto di mindfulness, affonda le sue radici principalmente nelle tradizioni contemplative buddiste. Il nome inglese mindfulness deriva infatti dalla parola Sati, termine che in lingua Pali si può tradurre come  “consapevolezza”. 

La mindfulness significa essere consapevoli e pienamente presenti in ciò che sta accadendo in questo momento, calandosi nell’istante presente. E' la pratica del prestare attenzione, che ci aiuta a vivere consapevolmente il qui ed ora.

TUTOR DSA

Il Tutor DSA è figura professionale competente che:
-conosce le strategie e gli strumenti compensativi adeguati  e sa utilizzarli
-si prende carico della mediazione scuola famiglia e collabora con le altre figure di
riferimento che prendono in carico il bambino/ragazzo
-è in grado di stilare una programmazione educativo didattica di supporto e
potenziamento allo studio e allo svolgimento dei compiti a casa

Chiedimi aiuto per:

Sviluppare nuove abitudini salutari che ti permettano  di superare gli ostacoli che la vita inevitabilmente ti pone davanti e per trovare insieme strumenti e risorse efficaci.

1.

Ansia

2.

Senso di inadeguatezza

3.
4.

Migliorare la tua autostima

Migliorare il tuo benessere generale

5.

Stress

6.

Lutto

7.
8.

Difficoltà relazionali

Sostegno alla
genitorialità

9.

Difficoltà emotive

10.

Migliorare la qualità di vita

Non aspettare; non sarà mai il tempo opportuno. Inizia ovunque ti trovi, con qualsiasi mezzo tu puoi avere a tua disposizione; mezzi migliori li troverai lungo il cammino.
Napoleon Hill